17 aprile 2020

Canederli allo speck

Sognando le belle passeggiate in montagna e le soste ai rifugi ecco i Canederli Ottimi per riciclare gli avanzi di pane.
Canederli allo speck - Cordon Bleu

Canderli allo speck

di Cristina Blasi


- 500 gr di pane raffermo tipo michetta senza crosta a dadini
- 3 dl di latte
- 120 gr di farina
- 50 gr di burro
- 5 uova intere
- Prezzemolo
- Noce moscata
- Erba cipollina
- Brodo di carne
- Speck

 Mettere a bagno il pane con il latte
 Ammorbidire il burro in una terrina
 Tritare finemente lo speck
 Aggiungere tutti gli ingredienti un po' alla volta impastando bene il composto
 Far riposare 10 minuti in frigo
 Formare delle palle di circa 5 cm di diametro
 Far bollire circa 10 minuti

Prenota la tua lezione individuale

Apriamo la nostra scuola alle lezioni individuali sia di tipo amatoriale che professionale, svolte dal nostro personale docente.

I dolci di Natale: i grani antichi e i lieviti autoctoni

Laboratorio di pandoro e panettone: i dolci natalizi di alta pasticcera preparati con le tecnologie di casa. LEZIONE ONLINE
X